www.immobiliaristavincente.it

TORNA ELENCO ERTICOLI

06/10/2018, 10:26

immobiliare, fiaip, fima, anama, AIR agenti immobiliari riuniti,



Gli-Agente-immobiliari-Europei-deve-sottostare-alle-stesse-leggi?-ma-le-leggi-di-chi?


 Quali leggi e regole deve rispettare l’agente immobiliare di un paese dell’Unione? quelle francesi, tedesche, spagnole, italiane o di chi altri? Ma non è più probabile che dovranno uniformasi tutti?



I mercati immobiliari di molti paesi europei sono più solidi e dinamici di quello Italiano. O così almeno sembra dai molti dati che quasi quotidianamente leggo sui vari post, gruppi e giornali ecc.., quindi lo do per assodato e fondato.
In moltissimi di questi paesi "dell’Unione" non si percepisce la doppia mediazione, non ci sono corsi obbligatori per accedere al ruolo di agente immobiliare e tanto meno esami abilitanti da sostenere. 
In alcuni di questi paesi non sono nemmeno richiesti titoli di studio per accedere al ruolo e solo alcuni pretendono l’assicurazione professionale. In molti di questi paesi banche e assicurazioni possono intermediare immobili senza problemi e non ci sono incompatibilità rilevanti tra le varie attività imprenditoriali/professionali. 
Come saprete a breve saranno fatte cadere le incompatibilità per il ruolo (del resto anche le associazioni ne hanno preso atto chiedendo alle istituzioni di "non aprire troppo" ma non di "non aprire") e nei corridoi si parla di un praticantato che vada a sostituire non solo il corso obbligatorio, ma anche l’esame abilitante, che potrebbe essere ridimensionato a semplice atto di completamento del percorso formativo. Di fatto accedere e completare il percorso formativo diverrebbe di per se abilitante. 
E quindi? quindi un mio pensiero è: 
L’Italia dovrà allinearsi al modo di fare mediazione degli altri paesi membri? SI, secondo me si, o è per lo meno molto probabile. Perché? perché, se l’EU riamane in piedi e noi ci stiamo dentro, il parlamento europeo pretenderà che le regole siano le stesse per tutti, e saranno supportati in questo specifico settore, dalla constatazione costante che il mercato immobiliare Italiano non si presenta come il più dinamico, sicuro e forte dei mercati dell’unione e necessita quindi di adeguamento che guarderà a quei mercati dove le cose vanno meglio. Voi non fareste altrettanto?
Postate la vostra opinione.

(Come sempre vi ricordo che con quanto scritto non intendo giudicare le scelte delle istituzioni giuste o sbagliate, ma è una mia semplice analisi e riflessione che ho voluto condividere)


1
I

#ImmobiliaristaVincente è proprietà di Luca Boscardelli via D. A. Fumano 12, 37069 Villafranca di Verona (VR) P.iva 04731420235

 

PRIVACY POLICY INFORMAZIONI RELATIVE ALLA PRIVACY POLICY DEL SITO

Create a website